Pixel Thoughts: un’animazione per lasciare andare i pensieri

pixel thought

L’altro giorno riflettevo su cosa è la libertà, e su come in un prospettiva di mindfulness libertà vuol dire saper lasciare andare. Che non è una forma mascherata di disinteresse per la vita, ma piuttosto è un entrare nella vita e nel suo fluire.

Quando lasciamo andare, per esempio tornando alle sensazioni del respiro, ammorbidiamo la nostra resistenza al cambiamento e la convinzione che la vita debba andare nei nostri termini per essere felici.

Lasciando andare iniziamo anche a vedere che tutto cambia, e che in questo cambiamento resta una possibilità di presenza e di apertura al fluire delle cose così come sono che va oltre la nostra convinzione di non potercela fare e le nostre paure.

Succede però che, quando siamo particolarmente sotto stress o in preda a un’emozione difficile, facciamo molta fatica a lasciare andare.

Non solo i pensieri ci sembrano una verità assoluta, ma può capitare che ci convinciamo che è molto importante sostenere e alimentare le nostre convinzioni come se avere ragione fosse più importante che guardare con curiosità e con apertura quello che sta succedendo.

Per esempio, ci convinciamo che non possiamo goderci la presenza delle persone che amiamo perché dobbiamo pensare a una difficoltà lavorativa, o che il comportamento di un amico che si è allontanato da noi è la conferma del nostro o del suo scarso valore, o che la nostra vita andrà irrimediabilmente in pezzi se accadrà questa o quest’altra cosa (o se non accadrà).

I pensieri e le convinzioni che attraversano la nostra mente in modo più o meno frequente o intenso sono tanti, e la pratica ci aiuta a vederli in modo sempre più chiaro.

E allora oggi volevo condividere con voi una meditazione di 60 secondi, proposta da Marc Balaban, creatore di Pixel Thoughts, che ispirandosi al fatto che lasciare andare ci è più facile quando ci connettiamo con un paesaggio naturale, ci propone di scrivere i nostri pensieri stressanti in un cielo stellato e poi, facendo un bel respiro, possiamo guardarli che si fanno sempre più piccoli, sino a diventare una stella.

Buona pratica.

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter