“Il programma MBSR è vitale per riuscire a vedere quanto nella vita disprezziamo alcune emozioni e non vogliamo starci, perchè la nostra mente le giudica negative; mentre altre, giudicate positive, sono agognate.

Ma così facendo non viviamo intensamente e completamente, oltre a renderci la vita un inferno alla lunga.

Perchè la vita è un tutto, mescolato e alternato: come lo yin e lo yang.

Ho imparato che posso essere tante cose, senza fossilizzarmi su un aspetto: ci sono emozioni e forze dentro di noi.

Dei e demoni potenti, tutti da conoscere e venerare. Se lasciamo andare, abbiamo spazio per accoglierli e non lasciano traccia.

Altrimenti questi stati mentali rimangono con noi e ci rendono il cammino pesante.”