Coltivare l’equilibrio

Negli ultimi mesi ho fatto diverse volte l’esperienza della vulnerabilità. Anche se spesso si legge di quanto sia importante entrare in contatto con la propria vulnerabilità, sentirsi vulnerabili non è per niente divertente e chi ti dice che è facile… mente. Ricordo una mattina di qualche settimana fa in cui, non trovando un taxi per…

MEDITA CON CARO, Il miracolo del neutro

“Mi raccomando, non faccia movimenti strani”, “Nulla deve entrare in contatto con i suoi occhi, nemmeno una goccia d’acqua”. Sono le raccomandazioni dell’oculista, per le prime settimane dopo l’operazione con la lente fachica. Proibizione categorica, almeno per ora, a docce, saune e bagni turchi e a qualsiasi attività fisica più energica di una passeggiata. E…

MEDITA CON CARO, Come re e regine

Capita che nell’arco della giornata la mente tenda a fissarsi su ciò che non le piace, a volte in modo così ossessivo che ci dimentichiamo di tutto il resto, inclusa la bellezza che in ogni momento ci circonda, anche quando le cose non vanno esattamente come avevamo pensato, o sono francamente disastrose o drammatiche. Se…

MEDITA CON CARO, Self-Compassion

  Come sappiamo tutti molto bene, la vita è un intreccio. È piena di bellezza, ma anche di difficoltà. Tutto cambia, a volte in modi inimmaginabili, e siccome siamo esseri sensibili, non è sempre facile adattarci alla velocità che vorremmo. Ci adatteremo, perchè siamo anche forti, ma dobbiamo essere pazienti, innanzitutto con noi stessi. Forzare non…

Diretta Facebook: CHIEDILO A LAVI, LE EMOZIONI A SCUOLA

Ansia da prestazione, difficoltà  a concentrarsi, rabbia o entusiasmo: le emozioni a scuola sono tante, e le vivono studenti, genitori e insegnanti. Ne chiacchieriamo insieme, capendo come un atteggiamento mindful può aiutarci ad affrontarle meglio e a trasformarle in un’occasione per aiutare anche bambini e ragazzi a entrare in contatto con le loro emozioni difficili.…

MEDITA CON CARO, Ribalta la prospettiva

“As long as you are breathing, there is more right with you than there is wrong, no matter how ill or how hopeless you may feel.”  “Fintanto che stai respirando, le cose che vanno in te sono più di quelle che non vanno, non importa quanto su ti senta malato o disperato”  Jon Kabat-Zinn Eppure, spesso tendiamo a dimenticarlo. A…

Lasciare andare non è fregarsene

“Scusa la domanda Caro, ma lasciare andare potrebbe essere interpretato da alcuni come un disinteressarsi delle cose… ora ammetto la mia ignoranza in materia e quindi ti chiedo apposta come interpreti il principio di lasciare andare” MM, l’altro giorno su Instagram Ringraziamo tutti MM, che ha dato voce a un dubbio molto diffuso! E’ curioso…