Mi chiamo Carolina Traverso, Caro per gli amici. Sono nata in Costa D’Avorio da madre belga e padre Italiano. Sono cresciuta prevalentemente in Italia, ma ho vissuto anche in Iran prima della scuola materna, a Londra dopo l’Università e, sulla strada per tornare a casa, ho attraversato da sola per un anno l’India e il Sud Est Asiatico con uno zaino sulle spalle. Da qualche anno lavoro e amo a Milano insieme a Iago, il mio pastore svizzero. Le mie esplorazioni intorno alla meditazione sono iniziate quando avevo diciassette anni, per curiosità, e sono proseguite, dopo i venti, tra Londra e l’Asia. A voler essere sincera, mi sembrava di riuscire a cogliere solo in parte ciò che i miei insegnanti provavano a trasmettermi, ma sentivo che la pratica mi faceva stare bene e questo mi è bastato per farvi ritorno, nel tempo, sempre più spesso. Ho sentito per la prima volta parlare di mindfulness una decina di anni fa, durante un ritiro di yoga a Goa, da una collega svedese che la insegnava. Desiderosa di approfondire, ho scoperto il lavoro di Jon Kabat-Zinn, me ne sono innamorata per il calore umano e il rigore scientifico, e in poco tempo mi sono formata come insegnante di mindfulness. Da allora, sul mio percorso, ho incontrato centinaia di allievi e altrettanti maestri. Poter praticare e insegnare mindfulness, integrandola anche nel mio lavoro di psicoterapeuta, mi fa sentire enormemente fortunata. È un dono immenso di cui non posso più fare a meno.

da dove nasce la guerra?

Da dove nasce la guerra? Nota l’ostilità

Meditazione di gentilezza amorevole a partire da 13’00” Potresti pensare che la guerra nasca da qualcosa o da qualcuno che la provoca. Ma se guardi con più attenzione, potresti accorgerti che le cose non stanno esattamente così. La guerra nasce dall’ostilità, dall’insorgere di sentimenti negativi nei confronti di persone e situazioni, dentro di noi. In…

Stereotipi e pregiudizi sulla meditazione e la mindfulness

Stereotipi e pregiudizi sulla meditazione

Meditazione sul respiro a 25’55” La mindfulness va di moda… ma abbiamo capito cos’è la meditazione? Negli ultimi giorni mi sono accorta di quanto, nonostante si dica che la mindfulness vada molto di moda, così tanto che alcuni si sarebbero persino già stufati di sentirne parlare… in molti ancora non sembrano sapere cosa siano davvero…