Mi chiamo Carolina Traverso, Caro per gli amici. Sono nata in Costa D’Avorio da madre belga e padre Italiano. Sono cresciuta prevalentemente in Italia, ma ho vissuto anche in Iran prima della scuola materna, a Londra dopo l’Università e, sulla strada per tornare a casa, ho attraversato da sola per un anno l’India e il Sud Est Asiatico con uno zaino sulle spalle. Da qualche anno vivo a Milano insieme a Iago, il mio pastore svizzero.Le mie esplorazioni intorno alla meditazione sono iniziate quando avevo diciassette anni, per curiosità, e sono proseguite, dopo i venti, tra Londra e l’Asia. A voler essere sincera, mi sembrava di riuscire a cogliere solo in parte ciò che i miei insegnanti provavano a trasmettermi, ma sentivo che la pratica mi faceva stare bene e questo mi è bastato per farvi ritorno, nel tempo, sempre più spesso.Ho sentito per la prima volta parlare di mindfulness una decina di anni fa, durante un ritiro di yoga a Goa, da una collega svedese che la insegnava. Desiderosa di approfondire, ho scoperto il lavoro di Jon Kabat-Zinn, me ne sono innamorata per il calore umano e il rigore scientifico, e in poco tempo mi sono formata come insegnante di mindfulness.Da allora, sul mio percorso, ho incontrato centinaia di allievi e altrettanti maestri. Poter praticare e insegnare mindfulness, integrandola anche nel mio lavoro di psicoterapeuta, mi fa sentire enormemente fortunata. È un dono immenso di cui non posso più fare a meno.

Il Corriere porta la Mindfulness

Ci sono gesti che fanno bene, e che è bello potere ricevere anche da uno sconosciuto. L’articolo di Adriana Bazzi sul Corriere della Sera della scorsa domenica è uno di questi. Così come le diverse segnalazioni che ho ricevuto da domenica mattina ad oggi sulla sua pubblicazione, che in certi casi non so dire se…

Con il sole e con la pioggia

“Alcune persone camminano nella pioggia. Altre si bagnano e basta.” ~ Roger Miller  A volte mi sembra che meditare consista essenzialmente in una scelta: smettere di resistere. Lasciare andare idee, pensieri, storie e aspettative su come vogliamo o crediamo che siano le cose,  per entrare direttamente nell’esperienza delle cose così come sono. E scoprire non solo che…

Mindfulness Research Monthly ~ Issue 8, August

Questo mese la newsletter a cura di David S. Black cita 40 nuove pubblicazioni! Fra gli highlights uno studio di Barrett et al. (Ann Fam Med Journal) sui benefici del programma MBSR relativamente alla contrazione e al decorso delle malattie respiratorie. In buona sostanza: se praticate mindfulness e fate esercizio fisico potreste diminuire la vostra probabilità di…