Mi chiamo Carolina Traverso, Caro per gli amici. Sono nata in Costa D’Avorio da madre belga e padre Italiano. Sono cresciuta prevalentemente in Italia, ma ho vissuto anche in Iran prima della scuola materna, a Londra dopo l’Università e, sulla strada per tornare a casa, ho attraversato da sola per un anno l’India e il Sud Est Asiatico con uno zaino sulle spalle. Da qualche anno vivo a Milano insieme a Iago, il mio pastore svizzero.Le mie esplorazioni intorno alla meditazione sono iniziate quando avevo diciassette anni, per curiosità, e sono proseguite, dopo i venti, tra Londra e l’Asia. A voler essere sincera, mi sembrava di riuscire a cogliere solo in parte ciò che i miei insegnanti provavano a trasmettermi, ma sentivo che la pratica mi faceva stare bene e questo mi è bastato per farvi ritorno, nel tempo, sempre più spesso.Ho sentito per la prima volta parlare di mindfulness una decina di anni fa, durante un ritiro di yoga a Goa, da una collega svedese che la insegnava. Desiderosa di approfondire, ho scoperto il lavoro di Jon Kabat-Zinn, me ne sono innamorata per il calore umano e il rigore scientifico, e in poco tempo mi sono formata come insegnante di mindfulness.Da allora, sul mio percorso, ho incontrato centinaia di allievi e altrettanti maestri. Poter praticare e insegnare mindfulness, integrandola anche nel mio lavoro di psicoterapeuta, mi fa sentire enormemente fortunata. È un dono immenso di cui non posso più fare a meno.

Mindfulness: 1/4 di vita, allo stato puro

“La vita è ciò che ti succede mentre sei indaffarato a fare altro” ~ John Lennon Quanto tempo dura un’emozione? Ve lo siete mai chiesti? Non parlo delle sue conseguenze, cioè dei pensieri e delle azioni che arrivano dopo e che subito ci ingabbiano nei vecchi modi di agire e di pensare, ma di quel momento…

Attenzione, gratitudine e segreti

Questa mattina, mentre mi riconnettevo con la mia intenzione di pratica e di insegnamento per Semplicemente Grazie, il workshop di mindfulness sulla pratica della gratitudine che condurrò fra poco, non ho potuto fare a meno di prendere atto che il nostro pattern abituale è quello di notare quello che non va. O così è per la maggior…

Suggerimento di mindfulness per tutti i tempi: se vuoi volare, ricomincia da ora

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/5544972″ params=”color=ff6600&auto_play=false&show_artwork=false” width=”100%” height=”166″ iframe=”true” /] Se siete già passati a trovarci in Semplicemente Spazio e abbiamo praticato mindfulness insieme avrete forse sentito, durante la meditazione guidata, l’invito a ricominciare da capo riportando l’attenzione alle sensazioni del respiro ogni volta che ci accorgiamo che la mente si è distratta, coltivando in questo modo qualità…

Mindfulness, non-attaccamento e amore

“Quando viene lo accogliamo,  quando se ne va non lo inseguiamo. Questa semplice istruzione è un modo molto diretto per trasformare la nostra vita. Se la mettiamo in pratica nei nostri rapporti creiamo un paradiso in terra, indipendentemente da chi viene o se ne va. Non ci aggrappiamo all’altro, proclamando che è ‘nostro’. Vediamo da…