Coltivare la pazienza vuol dire innanzitutto imparare a stare con le cose così come sono, prima ancora di volerle cambiare.