MEDITA CON CARO, L’aspetto più importante della pratica è…

Non mi stancherò mai di dirlo: l’aspetto più importante della pratica è la pratica e la vera misura della nostra pratica si manifesta in come stiamo al mondo.

Se davvero, momento per momento, coltiviamo l’intenzione di entrare in relazione con la nostra esperienza interna e con persone e situazioni intorno a noi con coraggio, curiosità, pazienza, e gentilezza – sì, anche e soprattutto quando ciò che accade non ci piace o ci fa paura– allora la pratica ci trasforma.

Se meditiamo comprendendo che sono questi i valori che stiamo coltivando, e ci rendiamo disponibili a lasciarci toccare da ciò che accade invece che fingere che le cose siano diverse o cercare a tutti i costi di cambiarle o- battaglia ancor più faticosa e insensata- di controllarle, allora la meditazione ci trasforma.

Se ricordiamo che la meditazione è un allenamento, e che la pratica continua anche fuori dal cuscino, allora, che dire, siamo a cavallo: abbiamo capito che non meditiamo per diventare campioni olimpionici di meditazione, ma per diventare bravi a vivere.

Buona estate a tutti, e buona pratica!

GUARDA GLI EVENTI E I CORSI CON ME PER L’AUTUNNO 2019

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE DI SEMPLICEMENTE SPAZIO

 

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter