CAMBIARE DIVENTANDO SE STESSI con Nicoletta Cinotti ~ Secondo appuntamento: il piacere e l’ansia

TI ASPETTIAMO IN SEMPLICEMENTE SPAZIO ANCHE VENERDì 15 NOVEMBRE 2019, PER LA PRESENTAZIONE DI “SCRIVERE LA MENTE”, IL NUOVO LIBRO DI NICOLETTA

IL PIACERE E L’ANSIA

“Proviamo ansia perché desideriamo qualcosa ma sappiamo che questo può essere, anziché un piacere, una fonte di frustrazione. Sappiamo che quel meeting di lavoro può darci molto piacere e soddisfazione ma non siamo sicuri del risultato: proviamo ansia. Sappiamo che quell’incontro potrebbe andare bene ma non è certo: proviamo ansia. Sappiamo che stiamo per avere una crescita professionale: proviamo ansia perché non siamo sicuri di essere adeguati. E gli esempi potrebbero continuare all’infinito. Perché l’ansia non discrimina tra cose positive e negative: possiamo provare ansia nei momenti più belli della nostra vita che finiscono così per essere veramente difficili!

Come dice Alexander Lowen, l’ansia nasce come reazione alla frustrazione provata in una condizione piacevole. Se, ripetutamente, quando siamo aperti, amorevoli e rilassati accade un fenomeno avverso – una frustrazione, una punizione o un rimprovero – è molto possibile che si strutturi una forma di ansia cronica che ci porta ad evitare la condizione piacevole che ha scatenato il rimprovero.

Quindi l’ansia nasce come paura del piacere, perché abbiamo associato al piacere una esperienza negativa e delle condizioni ambientali avverse. Ecco perché qualsiasi ansioso ha bisogno di sentirsi in un luogo sicuro. Il luogo, lo spazio fisico in cui si trova e il messaggio – positivo – lo confortano sul fatto che niente di male può accadergli. Nello stesso tempo, il comportamento di evitamento dell’ansia ha un effetto paradossale: la amplifica. Mentre incontrarla con gradualità offre sollievo. Una mente piena di ansia, infatti, crea proprio le paure che teme di più. Le crea ma non riesce a comprenderle ed esplorarle. Pensa continuamente a ciò che potrebbe succedere senza darsi strumenti per comprendere come e perché succede. L’ansia ci porta a velare le nostre risorse e le nostre qualità e rende più difficile lanciare uno sguardo verso la nostra mente originaria.

COSA SUCCEDE
In questo gruppo terapeutico:

  • esploreremo con gli strumenti della bioenergetica e della mindfulness la nostra ansia fondamentale
  • definiremo degli strumenti per aprirci al piacere di essere vivi. 

A CHI SI RIVOLGE
IL PIACERE E L’ANSIA è un gruppo di bioenergetica e mindfulness aperto a chiunque voglia conoscersi meglio e desideri sostenere il proprio processo di crescita e cambiamento.
È possibile partecipare a questo gruppo anche se non si è mai fatto gruppi in precedenza o anche se non si è fatto il primo gruppo di questa serie.

QUANDO
Sabato 8 febbraio dalle 10.00 alle 17.00.

IL PIACERE E L’ANSIA è il secondo di due appuntamenti del percorso: CAMBIARE DIVENTANDO SE STESSI
Primo incontro, CHE CARATTERE HO?, sabato 9 novembre dalle 10.00 alle 17.00.

DOVE
Semplicemente Spazio, il tuo centro mindfulness nel cuore di Milano. Via San Calocero 3, MM S.Ambrogio/S.Agostino

COSTO
150 euro con fattura sanitaria. 120 euro con fattura sanitaria (sconto 20%) per iscrizioni entro il 20 dicembre.

COSA PORTARE
Abbigliamento comodo, calzini antiscivolo indispensabili

INFO E ISCRIZIONI
info@semplicementemindfulness.com

SCOPRI DI PIU’ SULL’INSEGNANTE
Nicoletta Cinotti è psicologa, psicoterapeuta e mindfulness teacher con una formazione internazionale per i protocolli MBSR, MBCT, Interpersonal Mindfulness e Mindful Parenting. Integra la mindfulness con il lavoro corporeo bioenergetico, sia nei workshop che nei ritiri. Da sempre si occupa di linguaggio e da qualche anno utilizza la scrittura come pratica di consapevolezza in integrazione con la meditazione. Ne parla nel suo ultimo libro “Scrivere la mente”, Ed. Morellini, in uscita ad ottobre 2019. Un piccolo-grande libro per imparare a conoscere quello che dà forma alla nostra mente e cambiare così la nostra vita.

LEGGI IL BLOG DI NICOLETTA

SEGUI NICOLETTA SU FACEBOOK

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter