MEDITA CON CARO, Ribalta la prospettiva

“As long as you are breathing, there is more right with you than there is wrong, no matter how ill or how hopeless you may feel.” 

“Fintanto che stai respirando, le cose che vanno in te sono più di quelle che non vanno, non importa quanto su ti senta malato o disperato” 

Jon Kabat-Zinn

Eppure, spesso tendiamo a dimenticarlo. A partire dal modo in cui ci approcciamo alla meditazione, dove spesso diciamo che la nostra pratica è andata bene o è andata male, in base a quanto ci siamo trovati, o meno, in compagnia di una mente agitata.

Ma la pratica non è una performance, e non è, per fortuna, l’ennesima gara. La pratica è un modo per fare amicizia con noi stessi così come siamo, e scoprire che, anche se possiamo tutti migliorare un po’, in fondo non siamo neanche così tanto male.

Allora, quando mediti e ti accorgi di essere distratto, invece di criticarti ti invito a ribaltare la prospettiva: il tuo sesto senso si è risvegliato, e tu con lui. Non è un ottima notizia?

Buona pratica!

SEGUIMI SU INSTAGRAM #meditaconcaro

A presto,

Caro

 

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter