MEDITA CON CARO, Come re e regine

Capita che nell’arco della giornata la mente tenda a fissarsi su ciò che non le piace, a volte in modo così ossessivo che ci dimentichiamo di tutto il resto, inclusa la bellezza che in ogni momento ci circonda, anche quando le cose non vanno esattamente come avevamo pensato, o sono francamente disastrose o drammatiche.

Se lasciamo che la mente faccia quello che vuole impigliandosi in ciò che non va, finiamo per sentirci insoddisfatti e poveri.  Insieme alla bellezza, ci dimentichiamo della nostra dignità e della possibilità di andare incontro a situazioni e persone non come se fossimo mendicanti a cui manca sempre qualcosa per sentirsi a proprio agio, ma piuttosto come re o regine, che sanno che ogni momento è un’occasione per risvegliarsi alle cose così come sono e all’abbondanza di risorse e possibilità presente in noi e intorno a noi.

La vita non va sempre come vogliamo, ma possiamo sempre scegliere che atteggiamento coltivare. Per questo, quando mediti, fatti un favore: siediti come un re, o una regina. Te lo meriti, ce lo meritiamo tutti.

Buona pratica!

SEGUIMI SU INSTAGRAM #meditaconcaro

A presto,

Caro

 

 

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter