Assaggi di Mindful Eating. Nutriamoci dell’autunno: “Il freddo ci connette”

In autunno spesso iniziamo a sentire freddo. E il freddo ci connette. A cosa? A noi stessi, è una sveglia per il corpo. Spesso con il freddo sentiamo più facilmente i nostri bisogni. Il nostro corpo ha dei bisogni nuovi, che non si erano più fatti vivi da tempo. Anche le nostre emozioni cambiano e anche i nostri pensieri.

Ma il corpo cosa ci dice? Cosa ci dicono le cellule quando iniziamo a sentire freddo? Di cosa hanno bisogno? Spesso ci chiedono cibi più grassi, spesso ci chiedono bevande calde. Spesso abbiamo voglia di un alimento molto specifico. Ed è proprio in quel momento che possiamo essere sicuri che siamo in connessione con le nostre cellule. E’ proprio in questi momenti che la fame cellulare diventa chiara, “Avrei proprio voglia di un brodo vegetale!”, “Mangerei proprio una cioccolata con la panna!”.

E ora, in questo momento, prova a chiedere alle tue cellule cosa vogliono. Forse hanno una risposta. Forse no. Va bene in ogni caso!

Paola Iaccarino Idelson

Prossimi eventi con Paola in Semplicemente Spazio:

23 Novembre 2018: Presentazione del libro “Mindful Eating” di Jan Chozen Bays, Enrico Damiani Editore, a cura di Paola Iaccarino Idelson

24 Novembre 2018: workshop di Mindful Eating (intera giornata): “Viaggio attraverso la fame, la sazietà, il piacere, la compulsione” conduce Paola Iaccarino Idelson

19 Gennaio 2019: presentazione del percorso intensivo “Mindful Eating, una vita consapevole, per riscoprire una sana e gioiosa relazione con il cibo”. Conduce Paola Iaccarino Idelson