BRUNA C. e la chiave perduta

Partecipare al programma MBSR mi ha fatto pensare alla storia dell’uomo che cerca fuori casa, sotto un lampione, la chiave perduta. Quando una passante gli chiede se può aiutarlo a cercare, l’uomo si mostra molto grato. Dopo mezz’ora di ricerca infruttuosa la donna chiede: “Ma dove le è caduta la chiave?”, e l’uomo risponde: “L’ho persa a casa”. “E allora perché la cerca fuori in strada sotto un lampione?”, chiede la donna. L’uomo risponde: “Perché a casa mia non c’è la luce, allora sono uscito per cercarla qui dove ci si vede meglio”.
È proprio quello che facciamo ogni volta che cerchiamo al di fuori di noi stessi le soluzione ai problemi. Viviamo, pensiamo, nel nostro foro interiore, in cui risiede la nostra umanità, eppure continuiamo a cercare le risposte fuori di noi perché non riusciamo ad illuminare l’interno…
Praticare mindfulness, finalmente, ci aiuta a fare un po’ di luce.

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter