Lavate i piatti consapevolmente

Buon giorno!

Chi di voi mi segue sulla pagina Facebook di Semplicemente Mindfulness, o su Twitter, sa che da qualche tempo mi sto divertendo con la possibilità di comunicare con voi in video. Oggi siamo al terzo esperimento, e vi confesso che non vedo l’ora di condividerlo, perché la pratica di questa settimana sfida uno dei nostri preconcetti più radicati, cioè che per essere felici dobbiamo per forza fare qualcosa di pazzescamente bello, divertente o quantomeno piacevole.

Lo studio che cito, di cui vi leggo le istruzioni, è stato riportato dal Time qualche settimana fa e gli innamorati della scienza potranno trovare l’abstract su Mindfulness.

Ma al di là di qualsiasi invito alla lettura, vi consiglio caldamente di provare.

Lavando i piatti consapevolmente per qualche giorno, potreste scoprire che la felicità non consiste è nello spostare ogni giorno l’asticella più in là rispetto a ciò che dobbiamo ottenere per stare bene, ma nel coltivare la possibilità di essere pienamente ed esattamente dove siamo, apprezzando il miracolo dell’essere vivi.

Buona giornata a tutti, e buona pratica!

 

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter