Mindfulness Research Monthly ~ Issue 9, September: gentilezza, occasioni e ispirazioni

“Quando sono in metro, cerco di guardare le persone immaginando che aspetto avrebbero agli occhi di qualcuno follemente innamorato di loro. 

Credo che tutti hanno avuto qualcuno che li ha guardati in quel modo, un amante, o un genitore, o un amico, che lo sappiano o meno.

E’ una cosa meravigliosa, guardare qualcuno e pensare com’è agli occhi di un altro che sta divorando ogni parte della sua immagine.”

~ Dean Spade

Questo mese il Mindfulness Research Monthly (MRM) cita 43 nuove pubblicazioni – a proposito, avete letto l’articolo sulla mindfulness pubblicato sul Corriere Salute la scorsa domenica?

Gli highlights dell’MRM di settembre sono dedicati a tre studi che esplorano gli effetti della pratica della gentilezza amorevole e della compassione sull’attenzione, sull’apprendimento emozionale e sul funzionamento cerebrale.

Leggendoli sono rimasta colpita da uno studio di Hunsinger et al. pubblicato su Mindfulness che suggerisce che tre sessioni di training nella pratica della meditazione di gentilezza amorevole potrebbero aiutarci a sviluppare un atteggiamento positivo verso le persone che incontriamo per la prima volta, oltre a migliorare la nostra concentrazione.

Ho trovato il risultato interessante,  e la mia mente si è persa per un momento in fantasie in cui le persone si sorridono per strada, sui mezzi, dal panettiere, in coda, nelle riunioni di lavoro… dove luoghi e persone diventano occasioni d’incontro e fonti di ispirazione.

Riuscite a immaginarvelo? Deve averlo fatto l’artista Michael Landy, che in collaborazione con Transport of London ha raccolto le storie di gentilezza dei passeggeri della metropolitana di Londra.

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter