Con il sole e con la pioggia

“Alcune persone camminano nella pioggia. Altre si bagnano e basta.” ~ Roger Miller 

A volte mi sembra che meditare consista essenzialmente in una scelta: smettere di resistere.

Lasciare andare idee, pensieri, storie e aspettative su come vogliamo o crediamo che siano le cose,  per entrare direttamente nell’esperienza delle cose così come sono.

E scoprire non solo che non siamo ciò che ci accade, ma che tutto è già qui e che oltre a questo momento non ci serve altro.

E se la mente già è andata avanti, e vi state chiedendo cosa accadrà fra un minuto, fra cinque, stasera, nel week-end, questo mese o in questa rimanente parte dell’anno… fermatevi, fate un bel respiro, mettevi tranquilli e ascoltatevi Falling Rain.

Già. Solo camminando nella pioggia possiamo diventare la pioggia che cade.

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter