Una App per misurare la felicità

Forse alcuni di voi già conoscono una App che sia chiama Track Your Happiness.

Si tratta di un progetto di ricerca per scoprire cosa rende le persone veramente felici, condotto dagli psicologi Matthew A. Killingsworth e Daniel T. Gilbert dell’Università di Harvard, i cui risultati preliminari sono stati pubblicati su Science nel 2010, dopo avere raccolto qualcosa come 250.000 dati su ciò che pensavano, sentivano e facevano le persone nella loro vita quotidiana.

Il primo risultato non credo vi sorprenderà: i più felici, in questo momento, sono quelli che stanno facendo l’amore. Quindi, se state leggendo questa pagina…

Ma vi prego, non disperatevi. La ricerca infatti dimostra che indipendentemente da ciò che che stiamo facendo – anche leggere questa pagina – il nostro grado di felicità dipende dalla nostra capacità di essere pienamente presenti a ciò che stiamo facendo. E dice di più: non è la felicità a renderci più presenti, ma è la presenza mentale a renderci più felici.

Un po’ come nel proverbio Zen: “Quando cammini, cammina; quando mangi, mangia.”

Una ragione in più per praticare mindfulness.

Carolina Traverso

BIO PROFESSIONALE Carolina è la fondatrice di Semplicemente Mindfulness. Psicologa e psicoterapeuta, si è formata all'insegnamento della mindfulness con Jon...

Twitter